Archivio per viaggio

Quando guido mi addormento

Posted in Scorie di pensieri with tags , , , , , on 27 febbraio 2012 by gioverre

Quando guido mi addormento. Di notte, percorrendo la Valcamonica, smarrisco il senso del controllo e chiudo gli occhi, non so per quanto, so che tutto va, la macchina per la sua strada, io per la mia. Vedo le luci delle stelle tutt’attorno, lucenti nella materia oscura, incrocio bagliori di comete che passano sfiorandomi, penetro galassie luminosissime che in un attimo svaniscono dietro il mio passaggio.
Chi è che guida? Non lo so. So che sono assopito sul sedile e mirando lande interstellari giungo comunque a destinazione, sano e salvo.
Ho pensato a tre opzioni plausibili per spiegare questo strano fenomeno:

1. continuo a fare incidenti mortali, però, invece di spegnermi sul colpo, passo in un’altra dimensione parallela ma affine, di modo che continuo a vivere come se niente fosse accaduto;

2. sopra la mia macchina si posa la mano dorata di Dio che mi muove secondo il suo piano e mi aiuta a stare in carreggiata;

3. sento sempre accanto a me la presenza di mia madre e, quando mi assopisco, è lei che prende il controllo dei miei arti e sterza, ingrana le marce, schiaccia i pedali. So che non mi ha mai abbandonato. Continua a leggere

Annunci

Varo ufficiale del blog

Posted in Scorie di pensieri with tags , , , on 9 marzo 2010 by giofab8184

09-03-2010.

Comunicato speciale del personale di bordo:

  • Condizione metereologiche in rapido peggioramento.
  • Forti venti di maestrale e mare in burrasca.
  • Operazioni di manutenzione e riparazione poche e malriuscite.
  • La navigazione è vivamente sconsigliata.

MA NOI CE NE FOTTIAMO!!!

Vi invitiamo a intraprendere un viaggio su questa chiatta dismessa, su questo mezzo di fortuna fatto di  lamiera, di oggetti in disuso, di parole consumate e  resti di versi umani.  Sarà un viaggio lungo e faticoso, molte volte ci sentiremo perduti; dovremo affrontare il vasto e sconfinato mare del contemporaneo e sperare che un seppur  flebile e intermittente bagliore ci dia l’illusione che questo nostro vagare possa avere un approdo, un senso.

Adesso sta a voi… Siete disposti a salpare?